L'Orto Botanico si illumina per svelare l'"Anima Mundi" - itPalermo

itPalermo

ARTE COSA VEDERE CULTURA

L’Orto Botanico si illumina per svelare l'”Anima Mundi”

Orto Botanico

L’Orto Botanico prende vita di notte per “Anima Mundi”. Un percorso interattivo in cui specie vegetali diventano animazioni, fiori di ogni sorta e varietà botaniche. Ma non solo. Si mischiano identità di interi Paesi, reinventate dalle proiezioni multimediali dei giovani artisti dell’hi-tech di Odd Agency.

Per due mesi accesso all’Orto Botanico, dalle 21 alle 24

Dall’1 luglio al 31 agosto si potrà visitare l’istallazione multimediale, dalle 21 alle 24. Il progetto è ideato esclusivamente per il giardino botanico, dedicato alla conservazione e alla salvaguardia della biodiversitàUn itinerario innovativo, il primo evento in Italia Human Environment Centred, dove l’ambiente e l’uomo entrano in relazione stretta e reciproca. Esperienze e visioni sono dedicate a un pubblico di tutte le età. Il percorso è lungo circa 700 metri e ha una durata di 45/60 minuti circa.

Da dove nasce il concetto di “Anima Mundi”

Anima Mundi riprende il concetto platonico dell’anima universale, oggi perduta, conferendo alla natura una presenza spirituale. Ma non è tutto. L’installazione multimediale ha anche uno scopo didattico, con l’obiettivo di unire la parte esperienziale alla componente informativa e museale. La narrazione è costruita per far entrare in empatia i visitatori con le creature di luce protagoniste del racconto, minacciate dalle conseguenze del cambiamento climatico.

Orto Botanico
Un frammento dell’installazione multimediale all’Orto Botanico

I visitatori che potranno interagire con la storia che viene raccontata, scoprendo aspetti nascosti dell’Orto, dando il proprio contributo condividendo sui social le interazioni visive realizzate da Odd Agency. Il gruppo di creativi è una startup già di successo, con oltre 70 progetti in Sicilia e nel mondo. Unica azienda nell’Isola a dedicare l’intera produzione ai mapping e alla visual art. Dal 2014 si è imposta nel panorama dell’Isola per la capacità di offrire alla città un diverso turismo esperienziale che unisce tecnologia ed esperienza collettiva all’interno di chiese, monumenti e piazze cittadine. Tra gli ultimi riconoscimenti, la selezione di un loro progetto come immagine rappresentativa delle potenzialità dell’applicazione sulla homepage di Mad Mapper, il software più usato a livello internazionale per le operazioni di video mapping.

Un progetto che parte dalla Sicilia e si apre al mondo

“Questo progetto parte dalla Sicilia ma si apre al mondo, pensato per una fruizione dei giardini botanici d’Italia attraverso un concept scalabile e condivisibile per un pubblico eterogeneo. Uniamo le persone e facciamo venir fuori lo spirito dei luoghi. Dopo i progetti Exstasis ed Earth, con Anima mundi, continuiamo così il nostro percorso di indagine della spiritualità universale che lega la bellezza di arte e natura”, dice il team di Odd Agency

Orto Botanico
Una parte dell’installazione multimediale all’Orto Botanico

L’evento è prodotto in collaborazione con SiMuA-Unipa, Orto Botanico-Università degli Studi di Palermo e CoopCulture. Partner tecnici: Sinergie Group, VMAgency, Fabrizio Lupo e Alf Leila, Tip Off Records, Tivitti.

L’Orto Botanico si illumina per svelare l'”Anima Mundi” ultima modifica: 2021-06-23T09:00:00+02:00 da Stefania Brusca

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments

Wow!

Julieta B. Mollo

Stupendo!

To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x