EVENTI

Una marina di libri: il festival del libro per eccellenza

Viale di ingresso

Viale di ingresso - Ph. Eleonora Di Trapani

Una location unica, affascinante e sempre in divenire, che si evolve per accogliere un pubblico vario con esigenze diverse: famiglie, appassionati, addetti ai lavori (editori e scrittori) e semplici curiosi. L’Orto Botanico ha ospitato per il quarto anno consecutivo Una marina di libri: il festival del libro per eccellenza a Palermo.

Una marina di libri

Una marina di libri è il festival del libro per eccellenza a Palermo. Giunto alla decima edizione si è svolto dal 6 al 9 giugno all’Orto Botanico, dalle 10:00 fino alle 24:00 ed è stato promosso dal CCN Piazza Marina e dintorni, Navarra Editori e Sellerio. Centouno editori provenienti da tutta Italia, trecento eventi, scrittori nazionali e internazionali, musicisti, artisti e operatori culturali hanno animato l’evento tanto atteso dagli amanti del libro. Un programma serrato che, anche contemporaneamente, in più parti dell’Orto Botanico ha visto svolgersi dibattiti, letture, concerti, laboratori didattici e ludici per bambini. L’obiettivo è offrire una proposta culturale varia e multiforme, stando attenti ai gusti di un pubblico sempre più ampio. Un’offerta culturale che ogni anno aumenta grazie allo sforzo congiunto delle associazioni, enti, scrittori ed editori coinvolti. Una risonanza nazionale in aumento che permette un incremento turistico e, quindi, economico da non trascurare.

Fontana Orto Botanico

Fontana grande Orto Botanico – Ph. Eleonora Di Trapani

Appuntamenti

Vari gli incontri, tra cui il “Cunto” di Salvo Piparo, la lettura con F. Montanari, attore della serie tv Romanzo Criminale e la presentazione del nuovo libro di Valerio Massimo Manfredi. Inoltre, ogni sera una proiezione cinematografica, sotto il ficus dell’Orto Botanico, a cura del Cinema Rouge et Noir che ha seguito il tema del Festival “Isola/Isole”. Lo spazio dedicato alla musica è stato curato dal Brass Group, dal Conservatorio Scarlatti e dal Teatro Ditirammu. Iniziativa molto interessante, Botanika, permetteva una visita serale, fuori dagli schemi, muniti di cuffie e guidati nei viali meno noti dell’Orto Botanico. Al programma consueto si affianca Una marina di libri “Extra” che con ulteriori appuntamenti come la corsetta con l’editore (corsa mattutina in compagnia di editori, librai, amanti della corsa e della lettura) e la visita a Palazzo Cloos Zingone-Trabia in concomitanza della mostra su Frida Kahlo, ha concluso questa quattro giorni di intenso stupore librario.

Orto botanico

Il festival del libro per eccellenza a Palermo

E poi? E poi c’è l’aspetto immaginifico: i libri aiutano a vivere meglio, appagano l’animo. Fanno divertire, paura, informazione, viaggiare e vivere le avventure di un eroe/eroina. Variegata la scelta tematica proposta dalle case editrici presenti: dai gialli alle graphic novel, dai racconti alle illustrazioni per i più piccoli e davvero tanto altro. Inoltre, gadget vari, come portachiavi, magliette e borse. Ma ciò che stupisce maggiormente è la scoperta. Scoprire la natura dell’Orto Botanico e la cultura del mondo letterario che si intrecciano e in alcuni casi si fondono. Si inizia a percorrere un viale e si entra in un nuovo spazio fieristico e quando si sta per andare via si pensa che si è dimenticato qualcosa, che non si è visto tutto. Non si può fare altro che fantasticare sull’anno che verrà e su tutto quello che ci sarà per iniziare una nuova avventura.

Una marina di libri: il festival del libro per eccellenza ultima modifica: 2019-06-10T16:05:57+02:00 da Eleonora Di Trapani

Commenti

To Top