I PALERMITANI RACCONTANO PALERMO

itPalermo

COSA FARE NATURA

Orto Botanico, porte aperte ai più piccoli: nasce il nuovo Campus

Orto Botanico Palermo 01
Data evento: 20200831 al 20200911

L’Orto Botanico apre le porte ai più piccoli. Dal 31 agosto all’11 settembre, grazie a CoopCulture, i bambini avranno la possibilità di trascorrere delle meravigliose giornate immersi nella natura. Giochi, laboratori, visite guidate e letture. Un’avventura unica nel verde.

Per chi, quando e dove

L’edizione straordinaria del Campus estivo all’Orto Botanico è rivolto ai bambini tra i 6 e gli 11 anni. I più piccoli trascorreranno all’aria aperta gli ultimi giorni prima del ritorno sui banchi di scuola. L’iniziativa ha l’obiettivo di avvicinare i bambini al mondo della natura, per imparare e divertirsi in compagnia, in un contesto sano, stimolante e istruttivo, ma anche quello di sensibilizzarli alle tematiche della salvaguardia del pianeta.

Il Campus si svolgerà dal 31 agosto all’11 settembre. Per partecipare sarà necessario prenotare il biglietto d’ingresso. Il ticket giornaliero ha il costo di 25 euro, mentre quello settimanale di 100 euro e quello bisettimanale in promo a 180 euro. Per due fratelli, invece, il prezzo sarà di 180 euro per una settimana e di 360 per due settimane. Le tariffe includono un kit composto da una borraccia e da occorrente di cancelleria. Ai bambini, inoltre, sarà giornalmente offerta la merenda.

…a prova di Coronavirus

Presso l’Orto Botanico dell’Università degli Studi di Palermo, sito in via Lincoln 2, saranno messi a disposizione numerosi idonei dispenser di soluzione idroalcolica per l’igiene delle mani. Durante il corso della giornata i bambini saranno indirizzati verso la pulizia delle mani ed al mantenimento del distanziamento fisico di almeno un metro. I kit forniti saranno inoltre ad uso esclusivo. Affinché le norme vengano rispettate sarà presente un operatore didattico ogni sette bambini.

Cornavirus 4977328 1920
Foto di Manuel Darío Fuentes Hernández da Pixabay 

I bambini dovranno dotarsi di abbigliamento comodo, repellente per zanzare e crema solare in caso di pelli sensibili. Da non dimenticare la mascherina. Infine, ricorda che l’Orto Botanico è plastic-free! Non saranno ammesse bottigliette di pastica.

Il programma

Durante la due settimane i bambini verranno incentivati a conoscere i loro compagni di avventura e il luogo in cui si trovano. È per questa ragione che lunedì 31 agosto alle 11.00 si svolgerà la “Caccia al tesoro nell’Orto Botanico“. Un’iniziativa che permetterà ai piccoli di scoprire la storia del parco e imparare a riconoscere fiori, foglie e alberi nelle diverse aree. Esperienze di questo tipo verranno ripetute nei giorni successivi. I partecipanti andranno alla scoperta delle forme, dei colori, dei suoni e degli odori della natura.

Botanical Garden Augsburg 2424213 1920
Foto di Julia Tautorat da Pixabay 

Giovedì 3 settembre i bambini invece trascorreranno la mattina a conoscere i vari animali che popolano l’orto: pesci, uccelli, tartarughe e non solo. Ci sarà tempo persino per andare alla scoperta dei dinosauri. Al termine della prima settimana i piccoli esploratori vestiranno anche i panni di ciceroni, guidando i visitatori all’interno del luogo. Infine, potranno raccogliere dei souvenir da portare a casa.

Per visionare il programma completo del Campus visitate il sito di CoopCulture.

Orto Botanico, porte aperte ai più piccoli: nasce il nuovo Campus ultima modifica: 2020-08-29T12:51:21+02:00 da Chiara Ferrara
To Top