Nuovo front-office dei Beni Culturali regionali a Palermo - itPalermo

itPalermo

CONSIGLI UTILI

Nuovo front-office dei Beni Culturali regionali a Palermo

Nuovo front-office dei Beni Culturali regionali a Palermo

Il mese scorso è stato inaugurato il nuovo front-office del Dipartimento Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana. Sito in Piazza Giovanni Amendola, angolo Via Paolo Paternostro, sostituisce un bene confiscato alla mafia diventando punto di riferimento per i turisti e i cittadini che vogliono ricevere informazioni in merito al settore di riferimento.

Nuovo front-office dei Beni Culturali

Aperto al pubblico dal lunedì al sabato, dalle 8:30 alle 15:00, il nuovo front-office permette di consultare cataloghi d’arte e filmati. I locali facevano parte del patrimonio del mafioso Antonino Cinà ed in seguito assegnati all’Agenzia Nazionale dei Beni Confiscati. Poi l’attribuzione all’Assessorato dei Beni Culturali e la consegna al Centro Regionale per l’inventario, la catalogazione e la documentazione della Regione Siciliana. L’Assessore ai Beni Culturali, Alberto Samonà, ha sottolineato l’importanza di avere restituito alla città un luogo prima legato alla criminalità e che adesso “ritorna alla vita, in nome della cultura”. Obiettivo di questa nuova apertura è, come ha sostenuto Sergio Alessandro, Dirigente generale del dipartimento regionale dei Beni Culturali, garantire la “cultura a portata di mano”.

Angolo
Visione angolo via Paolo Paternostro Piazza Giovanni Amendola – Ph. Eleonora Di Trapani

La cultura a portata di tutti

La struttura è costituita da tre ambienti con all’esterno ampie vetrine allestite con monitor. Sui supporti video sono proiettate immagini e filmati dell’ampia documentazione del patrimonio culturale siciliano appartenenti all’archivio del Centro Regionale Catalogo. Così all’interno del nuovo front-office si trovano postazioni informatizzate finalizzate alla fruizione del vasto repertorio. Le informazioni che si possono ricevere riguardano mostre ed eventi programmati, aperture dei siti di interesse e ogni attività di valorizzazione del settore in cui è coinvolto l’Assessorato dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana. E’ possibile, infine, consultare un’ampia selezione di schede e pubblicazioni realizzati nel corso degli anni dall’Assessorato dei Beni Culturali. Inoltre, i volumi editi e di imminente pubblicazione da parte della Regione sono resi disponibili su prenotazione all’indirizzo mail [email protected] Dunque, la cultura è a portata di tutti tramite un click.

Nuovo front-office dei Beni Culturali regionali a Palermo ultima modifica: 2021-02-23T15:41:02+01:00 da Eleonora Di Trapani

Commenti

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
To Top
2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x