I PALERMITANI RACCONTANO PALERMO

itPalermo

COSA FARE

Le nuove arene di Palermo

Arena Paradiso

Nella Fase 2 Drive-in per cinema e musica avevamo prospettato la possibilità anche in Sicilia del ritorno ai Drive-in per poter salvare il settore cinematografico e musicale. Se a San Giovanni La Punta (CT) hanno inaugurato il progetto “Drive In – Live’d 19 – I Portali”, a Palermo e provincia ci si focalizza sulla riapertura delle arene. Le arene di Porticello e Campofelice di Roccella, come ogni anno, hanno aperto i battenti. La città di Palermo propone, oltre la collaudata arena Aurora, delle novità con due nuovi punti di riferimento: Villa Filippina e Castello a Mare.

Castello A Mare Di Palermo
Catello a mare di Palermo

Criticità della macchina cinematografica

Dopo un’assemblea, gli esercenti cinematografici di Palermo e Trapani hanno deciso, fatta eccezione per i cinema Rouge et Noir, Aurora, Igiea Lido e Lux, di non riaprire le sale nonostante il via libera ufficiale. L’Anec, dopo l’ordinanza di Musumeci di eliminare il distanziamento fisico sui mezzi pubblici, ha manifestato la perplessità di tale disposizione perché rimangono attive le norme sulla distanza nei cinema e nei teatri. Del resto il Presidente Anec di Palermo, Andrea Peria, aveva dichiarato che le prescrizioni sono eccessive e non idonee per la redditività delle imprese cinematografiche. La volontà, da parte dell’assessore Manlio Messina, di stanziare un fondo per il mancato sbigliettamento e l’incontro con il presidente dell’Ars Micciché, per far accelerare i procedimenti burocratici a favore delle imprese, hanno dato un barlume di speranza al settore. Ad oggi, però, il futuro del cinema è sempre più incerto e le arene rimangono il naturale ricongiungimento tra spettatori e grande schermo

Villa Filippina
Parco Villa Filippina –  Ph. Eleonora Di Trapani

Le nuove arene di Palermo

E quindi che fare? Dove andare? Prenotare nelle sale cinematografiche o trovare altre soluzioni? Se ad oggi il 95% dei cinema sono costretti a continuare a restare chiusi, come dichiara Peria, a Palermo vengono proposte delle alternative all’aperto. Le nuove arene di Palermo sono Villa Filippina e Castello a Mare. Quest’ultimo aprirà al pubblico il 23 luglio e prevede trecento posti a sedere e un maxi schermo cinematografico. Una programmazione che parla soprattutto siciliano e italiano, con Roberto Lipari, Ficarra e Picone, Checco Zalone, oltre che internazionale. L’obiettivo è proporre il meglio della stagione interrotta a causa del Covid 19, con l’anteprima “Un pugno di amici” del duo comico Matranga e Minafò. Nella splendida cornice di Villa Filippina, SudTitles Palermo, in collaborazione con Parco Villa Filippina e Urania ASCD, propone, dal 7 luglio fino al 6 settembre, un percorso nel cinema contemporaneo popolare. Obbligatoria la prenotazione. Il costo del biglietto è di cinque euro ma è prevista la possibilità di poter effettuare l’aperitivo.

Le nuove arene di Palermo ultima modifica: 2020-07-18T12:47:52+02:00 da Eleonora Di Trapani
To Top