I PALERMITANI RACCONTANO PALERMO

itPalermo

PASSEGGIANDO QUARTIERI

Il Giardino delle rose, un anno dopo la nostra ultima “visita”

Vicino Ai Giochi

L’anno scorso in “Il Giardino delle rose: tra polemiche ed elogiho parlato del Giardino Rosa Balistreri, della sua storia, delle contraddizioni ma anche della consapevolezza di un luogo tranquillo e sicuro a Palermo. Come suggerito da alcuni lettori nel marzo 2019, sono tornata quest’anno durante la stagione delle rose per ammirare la fioritura e l’aspetto mutato del giardino. P.s. Siamo al quinto appuntamento con Ville e Giardini del capoluogo siciliano opzionabili sul sito del Comune di Palermo .

Il Giardino delle Rose un anno dopo

Gli alberi e le aiuole stanno crescendo, le rose sono in piena fioritura e l’impatto visivo è rincuorante e romantico. Ancora oggi manca uno spazio all’ombra, si cercano le piccole zone in cui il sole non cade in maniera diretta. Unico ristoro per rinfrescarsi nelle giornate più calde è la fontanella. La presenza eccessiva di cemento sembra ancora farla da padrona, ma col tempo, aspettando che la natura faccia il suo corso, la situazione dovrebbe risolversi. Mettiamo a paragone due foto scattate della stessa fontana con le tartarughe, anche se da angolazioni lievemente diverse, ad un anno di distanza. Nella prima si notano le rose tutte intorno la vasca, una meraviglia per gli occhi. Nel secondo scatto, invece, soltanto la forma a stella della struttura.

Il giardino oggi

Attualmente, a causa dell’emergenza Coronavirus, l’area giochi per bambini è recintata da un nastro e non è possibile accedervi. Numerosi i cestini presenti per la raccolta della spazzatura, le panchine in marmo, una fontana con getto d’acqua al centro del giardino e numerose vasche con tartarughe o con fiori di loto, oltre l’anfiteatro, completano il Giardino Rosa Balistreri. Infine, i dipendenti comunali, ligi al loro lavoro, sono pronti a far rispettare le turnazioni orarie dei visitatori. Il giardino delle Rose diventerà sempre più uno spazio verde ben curato destinato alle famiglie.

Il Giardino delle rose, un anno dopo la nostra ultima “visita” ultima modifica: 2020-06-08T13:04:17+02:00 da Eleonora Di Trapani
To Top