EVENTI NATURA

#Cambiagesto, una campagna per salvare Mondello dai mozziconi di sigarette

Cartolina di #Cambiagesto

La Sicilia offre ben 1500 km di costa. Sabbia, ciottoli, scogli: angoli di paradiso noti o remoti che donano attimi di relax a turisti e non solo. Ma quanti visitatori, nel corso della loro permanenza sul litorale, hanno cura di tale bellezza? Una spiaggia più pulita, si sa, è una spiaggia più bella. È così che quest’estate sono nati diversi progetti volti a preservare il naturale splendore delle coste dell’isola. Tra questi, anche #Cambiagesto.

Cosa è #Cambiagesto?

#Cambiagesto è una campagna di sensibilizzazione che nel corso di tutto il mese di agosto combatterà dalla dispersione nell’ambiente dei mozziconi di sigarette nella spiaggia di Mondello. Il progetto è stato sviluppato con il patrocinio del Comune di Palermo e a promuoverlo è la Philip Morris Italia in partnership con E.R.I.C.A., società cooperativa leader nella comunicazione e progettazione ambientale in Italia, e con PUSH, laboratorio nato a Palermo per l’innovazione sociale e la sostenibilità in ambito urbano. L’impresa promotrice, leader nel settore del tabacco, in questi anni si è già mossa per dare spazio nelle proprie idee ad un futuro sostenibile, senza fumo.

Protagonista dell’iniziativa sarà il litorale di Mondello, visitato ogni giorno da tantissimi palermitani e turisti. La Philip Morris Italia, in questi trenta giorni, donerà oltre 8000 posaceneri tascabili in materiale riciclabile ai fumatori in vacanza. L’obiettivo è che, al termine di ogni giornata, tutti coloro che ne hanno usufruito li svuotino in uno dei dieci mega-raccoglitori posizionati in punti strategici del lungomare. Nessun mozzicone dovrà più emergere tra un granello di sabbia e un altro, rendendosi pericoloso per i piedi scalzi di bambini e non solo.

Sigarette gettate in spiaggia

Perché?

Forse, ad oggi, in pochissimi hanno idea di quanti e quali danni i mozziconi di sigarette possano recare all’ecosistema terrestre e marino se non accuratamente raccolti. Il peso di questi rifiuti, tanto piccoli quanto inquinanti, dispersi ogni anno nell’ambiente corrisponde a 800.000 tonnellate.
Contribuire alla soluzione di un problema complesso come quello dei mozziconi di sigaretta è uno dei molti elementi con cui affrontiamo la nostra strategia di spiegato sostenibile — ha spiegato Gianluca Bellavista, direttore relazioni esterne di Philip Morris Italia — Si tratta purtroppo di un problema diffuso che necessita di una soluzione concreta ed efficace, con un impegno da parte di tutti gli attori sociali coinvolti. Abbiamo scelto quindi di lavorare sulla sensibilizzazione, partendo simbolicamente da Mondello in rappresentanza delle località balneari italiane. Palermo e i suoi cittadini hanno mostrato un grande entusiasmo per questa iniziativa e partecipazione a tutti i livelli”.

Mondello

Mondello, passo passo verso un litorale green

#Cambiagesto è soltanto un piccolo passo verso una Palermo più pulita. Mondello, come molte altre zone del capoluogo, si è resa negli ultimi mesi protagonista di cambiamenti volti alla sostenibilità. Per le strade e nelle spiagge, così, ecco che spuntano i cassonetti per la raccolta differenziata e viene emesso il divieto di utilizzo della plastica monouso. Piccoli accorgimenti che, seppur inizialmente appaiano inizialmente effimeri, possono contribuire a salvaguardare le bellezze della nostra Terra. Viceversa, quelle stesse spiagge in cui oggi trascorriamo le nostre giornate di relax, domani saranno soltanto cumuli di rifiuti. Un passo dopo l’altro, allora, percorriamo la via verso la felicità. Una felicità dell’ambiente, ma anche dell’uomo. Perché, si sa, un mondo più pulito è un mondo più felice.

 

#Cambiagesto, una campagna per salvare Mondello dai mozziconi di sigarette ultima modifica: 2019-08-01T11:16:25+02:00 da Chiara Ferrara

Commenti

To Top