I PALERMITANI RACCONTANO PALERMO

itPalermo

EVENTI

Beat Full Festival: la settima edizione ai Cantieri Culturali della Zisa

20a78e92 E4f6 427b Ae6c 71694801074e

È tempo di ripartire a suon di musica: il Beat Full Festival torna a Palermo. L’evento, giunto alla settima edizione, si svolgerà ai Cantieri Culturali della Zisa dal 3 al 7 settembre. Tante le novità introdotte per impreziosire lo spettacolo e intrattenere il pubblico palermitano.

Cosa è il Beat Full Festival

Il Beat Full Festival è un evento promotore della musica, ma anche un luogo di scambio, d’incontro e confronto fra ragazzi di diverse origini, età ed estrazione sociale. Tutti a condividere uno spazio fisico che va ben oltre il cartellone musicale. Accomunati da una stessa passione, i partecipanti ascolteranno le proposte di nuovi artisti originali e quelli di autori già acclarati. L’immensa location all’aperto permetterà di muoversi tra spazi gratuiti e riservati, con un’ampia scelta sul panorama sonoro.

La settima edizione

Ogni giorno, dal 3 al 7 settembre, al Beat Full Festival ci sarà un palco a ingresso gratuito — il Good Fellas Stage — che ospiterà i gruppi di maggiore talento della Sicilia e un palco a pagamento — il Dolly Noire Stage — con il meglio della scena italiana. I biglietti per gli spettacoli di quest’ultima area possono essere acquistati in prevendita su Ticketone o direttamente in loco al botteghino, con un leggero sovrapprezzo. Affianco ai palchi ci saranno anche aree dedicate ai bambini, dove professionisti qualificati intratterranno i più piccoli con spettacoli e laboratori. Mostre, workshop e dibattiti, inoltre, riempiranno queste cinque giornate. Nel Village, saranno presenti anche quei locali e quelle realtà palermitane che insieme al Beat Full Festival sostengono le idee di supporto e promozione della cultura locale e non solo.

Il programma dell’evento

Martedì 03/09

Inaugurazione a partire dalle 18.00 presso il Village dei Cantieri Culturali della Zisa. Per l’occasione, ingresso gratuito a tutte le aree. Tra i tanti ospiti, il cantautore italiano EDDA, voce dei Ritmo Tribale negli anni ‘80 e ‘90 tornato sulle scene nel 2009 come solista.

Mercoledì 04/09

Il protagonista della serata sarà Antonio Di Martino, cantautore originario di Misilmeri che insieme al batterista Gusto Correnti, al pianista Angelo Trabace e alla chitarrista Simona Norato ha fondato nel 2010 la band Dimartino. Nella sua carriera, ha lavorato come autore per artisti di ampio registro, come Malika Ayane, Arisa, Levante e Irene Grandi. A seguire, al Dolly Noire Stage ci saranno Murubutu e Alessio Bondì. Tra gli artisti siciliani che, invece, intratterranno gratuitamente il pubblico ci sarà Veivecura (Davide Iacono).

Programma mercoledì 4/09 Beat Full Festival

Giovedì 05/09

Al Dolly Noire Stage, giovedì, ci sarà Manudigital, giovane raggae producer francese tra i più apprezzati della scena europea. Insieme a lui, SYMBIZ e Cacao Metal. Intanto, a partire dalle 18.00 al Good Fellas Stage si svolgerà un freestyle contest per gli artisti locali emergenti. La quota di partecipazione è di 10 euro. Il vincitore si aggiudicherà 150 euro più la creazione di un videoclip. Al secondo classificato andrà, invece, 50 euro più la registrazione di un singolo in studio. Per il terzo un buono dal valore di 50 euro presso Attitude Street Shop.

Programma giovedì 5/09 Beat Full Festival

Venerdì 06/09

Venerdì spazio ai Fast Animals and Slow Kids. La band viene da Perugia e dal 2007 ha conquistato l’Italia intera. A maggio è uscito il loro quinto album, “Animali Notturni”, prodotto sotto l’etichetta Warner. Insieme a loro anche i Tre Allegri Ragazzi Morti, uno dei pilastri della scena rock alternativa italiana a partire dal 1994. La band, conosciutissima per le performance mascherate, è formata dal fumettista e vocalist Davide Toffolo, dal bassista Enrico Molteni e dal batterista Luca Masseroni.

Programma venerdì 6/09 Beat Full Festival

Sabato 07/09

Chiusura in grande nell’ultima giornata del Beat Full Festival, con il Party Nudo! Il primo party dichiaratamente QUEER di Palermo, nato da un’idea di CKTC, Eva Ernst e Pop Pup, che approda per la prima volta ai Cantieri Culturali della Zisa. Party Nudo è lo spazio in cui liberarvi e combattere la norma claustrofobica con le vostre sante stravaganze: ballate e, mi raccomando, divertitevi!

Per visionare il programma completo visita la pagina Facebook ufficiale dell’evento.

Beat Full Festival: la settima edizione ai Cantieri Culturali della Zisa ultima modifica: 2019-09-03T12:13:11+02:00 da Chiara Ferrara
To Top